Numero di telefono Indirizzo eMail

Il recupero comportamentale di Toby – Video della 2° puntata

Seconda puntata del percorso riabilitativo di Toby, cane con passato da morsicatore.

A un mese di distanza dal primo incontro si cominciano a vedere i primi effetti del lavoro.

Siamo passati da un totale rifiuto di ogni tipo di contatto (http://addestramentopercani.com/il-recupero-comportamentale-di-toby-video-della-1-puntata/) alla comprensione di concetti molto importanti: l’uomo non è un nemico ma, al contrario, può essere divertente e il guinzaglio non è un pericolo ma il tramite per ottenere cose belle.

Nel video si può osservare come Toby abbia cambiato il suo rapportarsi all’uomo e come non solo accetti il guinzaglio ma lo aspetta con impazienza.

Presto, altri video sui progressi.

Trackback dal tuo sito.

Commenti (2)

  • andy

    |

    ciao Davide, come sei riuscito a ottenere i risultati che si vedono nel video 2?

    Reply

  • Davide

    |

    Ciao Andy
    Non è facile spiegare tutti i passaggi necessari per arrivare ai risultati che vedi nel secondo video. Cerco di sintetizzare.
    Il cane tende a ripetere comportamenti che gli hanno portato vantaggio; quando ringhiava e mordeva, i proprietari indietreggiavano e lui ha capito che con quel comportamento otteneva di essere lasciato in pace. Io ho cominciato a entrare nel box (con le dovute precauzioni), e rimanendo fermo di fronte alla sua aggressività gli ho “spiegato” che non otteneva niente. Poi dovevo mettergli il guinzaglio, e anche in quel caso lui cercava di aggredire e mordere, io non ho mosso un passo fino a quando gli ho messo il guinzaglio, ha continuato a mordere e ribellarsi e la prima volta che si è fermato l’ho premiato. Dopo alcune ripetizioni, Toby ha capito che l’aggressività non portava a niente mentre la calma gli faceva guadagnare un premio. Una volta abituato al guinzaglio ho cominciato a portarlo fuori e a dargli da mangiare, così lui ha capito che la mia presenza non era una minaccia e il guinzaglio non era un pericolo: io e il guinzaglio rappresentiamo la libertà, le passeggiate e il cibo. Ecco perché ora mi aspetta scodinzolando. Siamo ancora lontani dalla soluzione finale, ma arriverà, e lo vedremo nei prossimi video.

    Reply

Lascia un commento